vendita

La prossima settimana, il 9 e 10 marzo, si svolgerà il corso di Vendita e Negoziazione a Palermo.

Alcuni potrebbero pensare che si tratti di un corso specifico per i venditori. E, in effetti, lo è, ma se ci pensate bene tutti i giorni ci capita di negoziare, magari senza neanche rendercene conto. Chi con la moglie o con il marito, chi con i figli, chi col padrone di casa e così via.

Ogni giorno ci ritroviamo a negoziare e gestire eventuali conflitti.

Il punto è che per imparare a gestire i conflitti dobbiamo prima di tutto comprendere come nascono, come e perché le persone li creano e come li affrontano. Saper leggere le situazioni conflittuali, sapersi muovere al loro interno e saper facilitare la ricerca di soluzioni senza perdenti significa possedere e applicare specifiche competenze comunicativo-relazionali e negoziali.

Per gestire i conflitti, intesi come fatti umani inevitabili e momenti ordinari della vita sociale e lavorativa, occorre sapersi districare tra gli aspetti emotivi e relazionali, saper separare le persone dal problema, concentrarsi sugli interessi e non sulle posizioni, utilizzare criteri oggettivi e inventare soluzioni vantaggiose per tutti.

È infatti possibile gestire e risolvere il conflitto in modo che le due parti escano vincitrici: una gestione efficace del conflitto aiuta a rafforzare la relazione elevandone la qualità.

E voi? Come avete gestito finora i vostri rapporti in situazioni di conflitto e negoziazione? Raccontateci le vostre esperienze e ricordate che mancano pochissimi giorni per iscriversi al corso di Vendita e Negoziazione. Non perdete l’occasione di migliorarvi!